L'esperto risponde

Le date delle spese sostenute per i lavori trainati devono essere comprese tra le data di inizio e fine dei lavori trainanti. Nel caso il lavoro trainante sia la sostituzione della caldaia con durata temporale breve come fanno i lavori trainati sostituzione serramenti e isolamento pavimento a rientrare nell'arco temporale di esecuzione per avere diritto al bonus?

Con riferimento alla condizione richiesta dalla norma che, ai fini dell'applicazione dell'aliquota più elevata, gli interventi "trainati" siano effettuati congiuntamente agli interventi "trainanti" ammessi al Superbonus, nella circolare n. 24/E del 2020 dell’Agenzia delle Entrate è stato precisato che tale condizione si considera soddisfatta se "le date delle spese sostenute per gli interventi trainati, sono ricomprese nell'intervallo di tempo individuato dalla data di inizio e dalla data di fine dei lavori per la realizzazione degli interventi trainanti". Ciò implica che, ai fini dell'applicazione del Superbonus, le spese sostenute per gli interventi "trainanti" devono essere effettuate nell'arco temporale di vigenza dell'agevolazione, mentre le spese per gli interventi "trainati" devono essere sostenute nel periodo di vigenza dell'agevolazione e nell'intervallo di tempo tra la data di inizio e la data di fine dei lavori per la realizzazione degli interventi "trainanti".