L'esperto risponde

Casa - Bonus 110% - Regole e soggetti
Per quanto riguarda il doppio salto di classe energetica in un fabbricato condominiale il miglioramento di almeno due classi energetiche, si deve ottenere solo sul fabbricato o anche per ogni singola unità abitativa ? Es. Ape convenzionale fabbricato ante intervento, calcolata con la presenza di unità abitative con diversa APE reale, per via di interventi già effettuati, cambio infissi, cappotto interno ecc... si possono avere quindi U.A. in classe G F D B A. Mettiamo che l’APE convenzionale ante intervento fabbricato sia risultata F; che in detto fabbricato sia presente un appartamento in classe A4, per interventi di riqualificazione energetica già eseguiti da tempo, e altri in G , F e E; dopo l’intervento si ottiene un APE convenzionale dell’intero fabbricato in classe D, quindi si ha il miglioramento di due classi energetiche e contestualmente le U.A. passano da Classe G a E da F a D e anche qui viene rispettata la regola, ma la U.A. In classe A4 ovviamente non salta di classe, mentre tutte le altre sì... tutto il condominio non può beneficiare del Bonus o la situazione è ininfluente per ottenere il bonus? La U.A. in classe A4 perde la sua quota di bonus?  Nel caso che il fabbricato si trovi in area vincolata e non si possa ottenere il doppio salto gli interventi trainati si possono seguire (tipo la sostituzione dell’ascensore...)?

Nel caso di edifici costituiti da più unità immobiliari, l’APE Convenzionale per la determinazione della …